Tappeto per la cameretta

67
Tutto su :

Tappeti per bambini

Scegliete un disegno con numeri o lettere grandi se il bambino ha un'età compresa tra i 2 e i 5 anni e adattate i disegni del tappeto man mano che il bambino cresce per stimolare l'apprendimento. Se il bambino è più grande, si può usare un grande tappeto come tappeto, trasformando questo spazio in un'area di gioco in cui giocare con i suoi amici. Un'ampia scelta di disegni con motivi infantili per deliziare bambine e bambini!

Quando si tratta di arredare la cameretta dei bambini, i tappeti sono la scelta perfetta. Soprattutto perché possono offrire comfort ai bambini che passano il tempo a giocare sul pavimento. Ma non si può scegliere un tappeto qualsiasi. Ecco come trovare il tappeto perfetto per il vostro bambino.

Una scelta intelligente

Prima di tutto, è necessario dare un'occhiata alla cameretta del vostro piccolo. La domanda principale da porsi è quanto spazio è disponibile per il tappeto. La risposta vi dirà quali dimensioni scegliere. Vi aiuterà anche a scegliere la forma perfetta (rotonda, quadrata, ovale, rettangolare, ecc.). Un tappeto copre generalmente un quarto della stanza. Se viene posizionato sotto un mobile, dovrà sporgere di circa sessanta centimetri. Un disegno quadrato o rettangolare è l'ideale.

La scelta di un tappetino per il bambino è anche una questione di materiale. È molto importante scegliere un materiale anallergico, morbido e che non si sporchi facilmente (o almeno che possa essere lavato facilmente). Scegliete fibre caratteristiche: bambù, sisal, cotone o lana sono perfetti. Questi materiali assorbono anche l'umidità della stanza. Si tratta quindi di uno "strumento" che può anche purificare l'aria se la stanza è molto umida. Le fibre sintetiche non sono consigliate per le camerette dei bambini, perché possono causare allergie.

Una scelta estetica

I tappeti sono anche un importante elemento decorativo. È quindi importante sceglierne con cura l'aspetto. Tenete presente che più il disegno è imponente, più il tappeto rimpicciolirà visivamente la stanza. Se la stanza è piccola, una tonalità chiara la renderà più grande.

Per quanto riguarda il colore, siete liberi di discuterne con vostro figlio per trovare un colore che valorizzi lo spazio. Evitate però il bianco, perché è troppo disordinato. A meno che non vi piaccia passare tutto il tempo a lavare il tappeto!

I bambini amano i disegni colorati. Per questo si può puntare sul loro animale o eroe preferito. Esistono anche tappeti che simulano circuiti automobilistici e che possono essere utilizzati come parco giochi. Si tratta di una soluzione due in uno molto apprezzata.

Se al bambino piace rotolarsi nell'erba e nella terra del giardino, scegliete un tappeto scuro che nasconda più facilmente eventuali macchie.

Per non sbagliare colore, scegliete il tappeto per bambini in base all'arredamento della stanza. L'effetto complessivo deve essere di armonia. Potete giocare con le tonalità del rosa o del blu per le classiche camerette delle bambine e dei bambini. Potete anche optare per tonalità meno comuni come il giallo, la malva o il verde. Queste tonalità si abbinano molto bene ai colori pastello. Non siete sicuri? Un tappeto multicolore potrebbe essere una buona soluzione. Aggiungerà un tocco di allegria alla stanza.

Un'altra cosa. Se il bambino è molto piccolo, è meglio evitare i modelli con i capelli lunghi. Anche se sono accoglienti, il bambino (o la bambina) potrebbe essere tentato di strappare i capelli e ingoiarli! Sono graziosi, moderni e accoglienti, ma non sono adatti ai bambini molto piccoli. Quando il bambino è più grande, questo tipo di tappetino è molto adatto.

17 45337.4703863426 345 PRODUCTION